la Meditazione del Sè Interiore

la Meditazione del Sè Interiore

la Meditazione del Sè Interiore

Chiesero al Buddha: “Cosa hai guadagnato dalla meditazione?”
Buddha rispose: “Nulla. Ma lasciate che vi dica che cosa ho perso:
rabbia, ansia, depressione, insicurezza, paura della vecchiaia e della morte”

Possono esserci infinite tecniche e pratiche, ma nell’essenza meditare significa stare intimamente con se stessi, in modo diretto e autentico, ed incontrare ogni parte di sé separata fino alla completa integrazione.

Un percorso di meditazione lascia in piedi solo ciò che è vero e autentico.E dona la libertà di essere se stessi. 

WAHE GURU, Mantra e Mudra

Come eseguire il Mudra

Seduti in Padmasana, colonna allungata verso l’alto e torace espanso.

Unisco in un Mudra i due pollici e li punto verso la zona del cuore, unisco gli indici e i due medi; i due mignoli si toccano e si allontanano, si toccano e si allontanano durante tutta la meditazione. I due anulari non si toccano mai.

Come eseguire il Mantra

Ogni volta che i due mignoli si toccano e ogni volta che si allontanano, ripeto il Mantra: WAHE GURU= wahe (estasi), guru (gu-buio, ru-luce). Esclamazione di estasi di fronte al guru, colui che dona saggezza, colui che ci porta dal buio alla luce. Un Mantra che ci collega con la nostra guida interiore.

Ripetere Mudra e Mantra per 3 minuti.

Che significato ha?

Il Mudra ci aiuta ad andare oltre i limiti della nostra coscienza, a vedere oltre, porta al silenzio e al vuoto interiore per rendere solidi e forti i nostri valori e ci dona chiarezza di comunicazione con noi stessi, con il giusto distacco emotivo.

Qualche nozione base sui Mudra

Mudra nella sua accezione più classica è un gesto statico o dinamico delle dita delle mani.

Mudra significa sigillo e nel compierlo andiamo a sigillare un circuito, un flusso di energia, che sarà diverso se per esempio chiudiamo il circuito pollice/indice piuttosto che altri.

Ogni posizione delle mani ci pone in una condizione mentale differente; dietro a questo gesto corporeo c’è l’accedere a specifiche aree del cervello che portano vitalità, rilassamento, concentrazione, pazienza fino ad arrivare a stati di coscienza sempre più sottili.

Come?

I Mudra agiscono andando a compiere una stimolazione meccanica delle mani. Le mani, come i piedi, sono aree riflessogene, sono una mappa che può essere letta in modi differenti; a determinate aree della mano corrispondono simbolicamente ed energeticamente punti della riflessologia della mano, agopuntura, meridiani, così come i pianeti del sistema solare e i 5 elementi che costituiscono l’universo.

Analisi del Mudra nella Meditazione di WAHE GURU secondo il simbolismo dei pianeti

Il pollice è l’ego, corrisponde al modo di relazionarci con il resto dell’universo ed è sempre coinvolto in ogni Mudra.

L’indice è correlato a Giove, pianeta dell’energia espansiva, del crescere, conoscere, vedere oltre.

Il medio è legato a Saturno, pianeta delle dure prove, pianeta che sfida i nostri valori di purezza, integrità, perseveranza, disciplina, pazienza.

L’anulare è relato a Venere e stimola l’energia che dispone all’essere amorevole, a ricercare relazioni intime e familiari. (Questo dito non è usato in questo Mudra)

Il mignolo invece rappresenta simbolicamente ed energeticamente Mercurio, pianeta che governa la comunicazione, in particolare con noi stessi. Più chiari siamo con noi stessi, più possiamo esserlo con gli altri.

Immagina per un secondo…di chiudere gli occhi, ed entrare in uno stato di meditazione profonda, non c’è fatica, non ci sono distrazioni…

  • Se riuscissi a meditare così ogni giorno, faresti esperienza di momenti impagabili:
  • lo stress si scioglie e una piacevole sensazione di rilassamento ti travolge
  • sei concentrato come non sei mai stato e senti un fluire inarrestabile di creatività e ispirazione che migliorano le tue prestazioni lavorative e scolastiche
  • sai che sei e ti muovi sicuro nel momdo, creando giorno dopo giorno la vita che desideri
  • superi le difficoltà, trovando in ogni situazione uno stinolo potenziante
  • sei in armonia con te stesso e quindi con tutte le persone che ti circondano, le tue relazioni personali migliorano e ti senti appagato e amato

Per approfondire il percorso della Meditazione clicca il link qui sotto e scopri un percorso adatto a te!

https://marziabendotti.it/product/meditazione-corso-on-line/